Montesano senza mascherina, la polizia lo ferma e lui urla: «La metto ma fatemi andare o è... Télécharger

Envoyer à vos amis
Ajouter
  • 13 oct. 2020

  • L'attore era vicino a Montecitorio dove aveva appena incontrato il leader della Lega, Matteo Salvini L'aveva chiamata «disobbedienza civile» qualche giorno fa. Contro l'obbligo delle mascherine all'aperto, «inutili e dannose». Poi però in piazza con i `no mask´ non ci era andato. Enrico Montesano, dopo aver dribblato la manifestazione di sabato scorso, ha scelto piazza Montecitorio per la sua prima uscita pubblica da disobbediente senza mascherina. Foto e video con simpatizzanti, qualche scatto anche con Matteo Salvini. Tutto a volto scoperto. E' capitolato solo quando la polizia gli ha intimato di indossare la mascherina. Un confronto finito con Montesano che urlava in faccia agli agenti. Con la mascherina abbassata e loro che retrocedevano per timore del coronavirus. Siamo in piazza Montecitorio, dove c'e' una piccola folla che chiede la liberazione di Chico Forti, l'ex velista italiano in carcere da vent'anni negli Stati Uniti. Montesano è qui per solidarietà; c'e' anche Matteo Salvini. I due si salutano il segretario della Lega a differenza di Montesano indossa la mascherina. «Io posso disobbedire civilmente a un decreto della presidenza del Consiglio dei ministri- spiega l'attore- perché chiunque intimi di indossare mascherine rischia una denuncia per istigazione a delinquere, procurato allarme, truffa aggravata, abuso di autorità, violenza privata, violazione della Costituzione italiana e della Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo». Ma se in piazza ci sono tanti simpatizzanti che lo salutano e gli chiedono un selfie, girato l'angolo ad attenderlo ci sono due uomini della polizia. Montesano e la moglie Teresa sono senza mascherina, le forze dell'ordine intimano loro di indossarla. I due si rifiutano, sostengono di avere la legge dalla loro. Montesano è armato di fogli stampati ed evidenziati. Prova a far valere le sue ragioni. Il clima si scalda un poco, Teresa Trisorio alza la voce. «Non strilli signora- ribatte un poliziotto- e stiamo distanziati perché lei è senza mascherina». Dopo un po' Montesano cede e indossa la mascherina. Ha anche un cappello e gli occhiali da sole. Così coperto è praticamente irriconoscibile: «Chi sono adesso, mi riconoscete?», domanda. I poliziotti chiedono che anche la donna indossi la mascherina. Niente da fare. Mentre Montesano, con ancora la mascherina indosso, perde la pazienza: «Non riesco a respirare, mi fa male», sbotta. È il momento dello scontro. Montesano tira giù la mascherina brandisce i fogli e inizia a gridare: «E' un obbligo di un decreto ministeriale che è inferiore a una legge che impone di andare a viso scoperto. Io me la metto, così lei mi può mandare a casa. Sennò questo è sequestro di persona». C'è ancora un confronto con i poliziotti, poi è la moglie a chiudere la vicenda: «Andiamo Enrico, non ci... ( Immagini Agenzia Dire / Corriere Tv ). Guarda il video su Corriere: https://video.corriere.it/cronaca/mon...

Commentaires

  • Andrea Bordonali
    Andrea Bordonali il y a 1 semaine

    I poliziotti che indietreggiavano davanti a Montesano senza bavaglio per paura del coronavirus! Giornalisti corriere della sera,nascondetevi per la vostra dignità!!!

  • Maristella Veglio
    Maristella Veglio il y a 1 semaine

    Bravo Enrico ❤️✌🏻❤️

  • Giuseppe Marino
    Giuseppe Marino il y a 1 semaine

    Grande Enrico , se i tuoi colleghi attori e cantanti, non fossero assuefatti al sistema per un pezzo di pane, la loro immagine potrebbe aiutare come Te a contrastare questo avanzare silenzioso di una dittatura prepotente...

  • Roberto Antonini
    Roberto Antonini il y a 1 semaine

    Ma dove ca..o erano le forze dell'ordine prima del coronavirus? Io per strada non ne ho mai viste, e, quando le chiamavi, il più delle volte venivano dopo mezz'ora, a giochi ormai finiti, quando il loro intervento non serve più; la verità è che ormai stiamo allo sbando, e anche loro (le forze dell'ordine) non sono più (da un pezzo) al servizio dei cittadini (i quali però le pagano). P.s.: naturalmente non si sentano offesi quegli agenti in gamba e che hanno sempre compiuto il loro dovere egregiamente.

  • Deep Emotions
    Deep Emotions il y a 1 semaine

    La mascherina non serve a un caxxo

  • Mario Matarrese
    Mario Matarrese il y a 1 semaine

    Polizia: PENSATE ALLE COSE SERIE..DELINQUENTI...ECC..ECC..!

  • Nello Toscano
    Nello Toscano il y a 1 semaine

    Ma la polizia i delinquenti non li cerca ...va a prendersela con gli italiani per non parlare dei clandestini.

  • Mimanda Picone
    Mimanda Picone il y a 1 semaine

    Ma le forze dell'ordine non ne hanno ancora le scatole piene di essere trattati e usati come zerbini?

  • sotuur aeei
    sotuur aeei il y a 1 semaine

    " IL CORRIERE DEL SERVO ! PRONTO CON IL LECCA , LECCA , LECCA

  • Maurikiy Rasputin
    Maurikiy Rasputin il y a 1 semaine

    La pandemia degli asintomatici ( cioè persone sane ). Ma siamo su scherzi a parte ?

  • Giorgio Rossi
    Giorgio Rossi il y a 1 semaine

    Agli spacciatori nei quartieri o fuori dalle scuole non si avvicinano. È più facile fare i prepotenti con le persone normali.

  • napl napl
    napl napl il y a 1 semaine

    Hahaha vaccino obbligatorio per questi servi, io non mi vaccino hahaha.

  • Manu Valenti
    Manu Valenti il y a 1 semaine

    Ma guarda dove stiamo andando a finire che schifo l'Italia è tutto ciò che la circonda..

  • Loretana Vergari
    Loretana Vergari il y a 1 semaine

    Bravo! Grande Montesano! 👏👏👏

  • Paolo Moretti
    Paolo Moretti il y a 1 semaine

    Anche nei campi di concentramento ...gli ebrei avevano i traditori collaborazionisti

  • Luis boccas
    Luis boccas il y a 1 semaine

    Adesso li mettono in borghese, come la Gestapo, la famosa polizia tedesca. siamo al capitolo finale.

  • Fabio Medana
    Fabio Medana il y a 1 semaine

    Pure in borghese... potrebbero mettere la divisa della stasi almeno sarebbero riconoscibili ed in tema con il momento storico.

  • Andrea Sette
    Andrea Sette il y a 1 semaine

    Io vado a scuola 1-2 giorni a settimana e in classe per 5 ore ci fanno stare con la mascherina nonostante la distanza,sono stato seriamente rimproverato per aver scoperto un po il naso per respirare (hanno anche le finestre chiuse)io sono un ragazzino ma i miei genitori vogliono andare a scuola per discutere di questa cosa....per i miei intollerante

  • taratato2009 Brizzolari
    taratato2009 Brizzolari il y a 1 semaine

    Grande, è da stimare ed emulare la tua "sana resistenza"

  • leandro ciaccheri
    leandro ciaccheri il y a 1 semaine

    Bravo Enrico. Avanti così.